Proverbi Romaneschi (ebook)

Proverbi Romaneschi (ebook)

Autor:
G. Zanazzo
2,99
AÑADIR FAVORITONo disponible+ info

Información

Envío y devoluciones

Il proverbio è la voce del popolo, è la scintilla del vero ch’erompe dal cozzare dei fatti; e questa scintilla è lume chiaro nella via del futuro per giudicare e per operare. Io direi che una raccolta di proverbi è come un complesso di leggi che formano la scienza della vita pratica scientificamente desunte da un numero infinito d’esperienze. Indice Al lettore Abitudini. — Usanze. Adulazione. — Lodi. — Lusinghe. Affetti. — Passioni. — Voglie. — Gusti. Agricoltura. — Economia rurale. Allegria. — Noncuranza. — Darsi bel tempo. Ambizione. — Signoria. Amicizia. Amore. Animali. Astuzia. — Inganno. Avarizia. Bellezza. — Bruttezza. — Fattezze del corpo. Beneficenza. — Soccorersi. — Dono. Benignità. — Perdono. Bisogno. — Necessità. Buona e Mala Fama. Buoni e Cattivi. Casa. — Vicinato. Compagnia buona e cattiva - Società. Condizioni. - Sorti disuguali. Conforti ne’ mali. Consiglio. — Riprensione. — Esempio. Contentarsi della propria sorte. Contrattazioni. — Mercatura. Coscienza. — Gastigo de’ falli. Cose fisiche. Costanza. — Fermezza. — Perseveranza. Cupidità. — Egoismo. Debito. — Mallevadorie. — Imprestito. Diligenza. — Vigilanza. Donna. — Matrimonio. Economia domestica. — Parsimonia. — Prodigalità. Errore. — Fallacia di disegni e dei. — Giudizi. — Insufficienza de’ propositi. Esperienza. False apparenze. Famiglia. Fatti e parole. Felicita. — Infelicità. — Bene. — Piacere. — Dolore. Fiducia e diffidenza. Fortuna e sfortuna. Frode. — rapina. Giorno e notte Gioventu. — vecchiaia. Giuoco. Giustizia — Liti. Governo. — Leggi. — Ragion di Stato. Gratitudine e Ingratitudine. Guadagno. — Mercedi. Guerra. — Milizia. Ingiuria. — Offese. Ira. — Collera. Libertà. — Servitù. Maldicenza. — Malignità. — Invidia. Mestieri. — Professioni diverse. Meteorologia. — Stagioni. — Tempi dell’anno. Miserie della vita. — Condizioni dell’Umanità. Morte. Mutar paese. — Viaggiare. Nature diverse. Nazioni. — Paesi. — Città. Orgoglio. — Vanità. — Presunzione. Ostinazione. — Ricredersi. Ozio. — Industria. — Lavoro. Parlare. — Tacere. Paura. — Pochezza d’animo. — Coraggio. — Ardire. Pazienza. — Rassegnazione Povertà. — Ricchezza. Probità. — Onoratezza. Prudenza. — Accortezza. — Senno. — Temerità. — Spensieratezza. Regole del giudicare. Regole del trattare e del conversare. Religione. — Virtù. — Illibatezza. Riflessione. — Ponderatezza. — Tempo. Risolutezza. — Sollecitudine. — Coglier le occasioni. Sanità. — Malattie. — Igiene. Sapere. — Ignoranza. Saviezza e mattia. Schiettezza. — Verità. — Bugia. Simulazione. — Ipocrisia. Sollievi e riposi. Speranza. Tavola. — Cucina. Temperanza. — Moderazione. Vesti. — Addobbi.


Detalles del ebook
ISBN:
9786050373882
Editorial:
G. Zanazzo
Formato:
EPub con DRM
Idioma:
Italiano
Género:
Filología
Subgénero:
Lingüística - Filología

Referencia:

6050373882 |

EAN:

9786050373882