Il Baule, Quello Del Marinaio (ebook)

Il Baule, Quello Del Marinaio (ebook)

1,49
No disponible+ info

Información

Envío y devoluciones

Mi si chiede di descrivere brevemente, qui, quest'opera. Per come la vedo io, questo libro rappresenta lo sfogo di un marinaio che ha visto, praticamente, tutto il mondo, naturalmente dalla parte del mare, in quanto all'epoca viaggiavo già fin troppo per mestiere, da avere voglia di farlo anche da turista. Ho visto tante cose: Cose antiche, cose moderne, cose affascinanti dal punto di vista naturalistico. E poi, ancora, ho visto il mare in bonaccia, giorno dopo giorno, per decine di giorni, in oceano, e mi è sembrato la manifestazione della bontà divina. Poi ho visto quello stesso mare furibondo di rabbia, roba che chi non l'ha visto non può arrivare a crederci, ed anzi adesso, che gli anni sono passati, non riesco più a crederci neppure io, se non facendo uno sforzo mentale, alla fine del quale ancora mi vengono i brividi. Tutto questo l'ho messo, in questo libro. Ma, soprattutto, ho visto l'uomo. L'uomo bianco, l'uomo nero, l'uomo giallo, l'umo rosso. Ho visto il Cristiano, l'Islamico, l'Ateo, l'Ebreo, lo Shintoista, ed anche altri. Ho visto l'uomo ricco e potente, ed ho visto l'uomo povero, umile. Di uomini umili e poveri ne ho visti di più, perché tali erano quelli che popolavano gli ambienti del porto, e delle sue vicinanze. Ho parlato con quegli uomini. Ne ho osservato il comportamento, ascoltato i discorsi, ed alla fine ho capito che sotto la scorza del colore della pelle, della religione, della lingua, gli uomini, tutti gli uomini, sono abbastanza simili, per lo meno quelli sani di mente, vogliono tutti le stesse cose, che si riassumono poi nel diritto a mantenere la speranza di potere condurre una vita decorosa, migliore di quella vissuta dai loro padri, e di poterne offrire di ancora migliori ai propri figli. Tutti, a parte i pazzi, vogliono vivere in pace, sognano di vedere riconosciuti i propri diritti, curate le malattie, assicurata la vecchiaia. Vivono nel terrore che qualche pazzo scatenato decida di portarli in guerra, loro e i loro figli, e trasformi le loro mogli in vedove, le loro madri in vecchie in gramaglie. In questo libro ho messo anche questo. Poi, ho tirato giù i miei ragionamenti. Tranquilli: A parte che il fatto che io, come tutti noi occidentali, sono stato formato nella cultura cristiana, nella qual cosa, tra l'altro, non vedo nulla di male, non ho fedi politiche, e neppure religiose. Ho il cuore, ed ho il cervello. Tutto quanto leggerete, se vorrete, viene dritto da lì: Dal cervello e dal cuore.


Detalles del ebook
ISBN:
9786050466522
Editorial:
Stefano Musso
Formato:
EPub con DRM
Idioma:
Italiano
Género:
Viajes y turismo
Subgénero:
Otras publicaciones sobre VIAJES
Prelectura del libro:
Il Baule, Quello Del Marinaio (ebook)

Referencia:

6050466522 |

EAN:

9786050466522

Otros ebooks de Stefano Musso.

ver todos