Hotel Gregory. Zurigo. Interno Notte. (ebook)

Hotel Gregory. Zurigo. Interno Notte. (ebook)

2,99
AÑADIR FAVORITONo disponible+ info

Información

Envío y devoluciones

E' notte, nella camera 401. Ancora una volta, insieme: il tuo imbarazzo, i miei sorrisi appassionati, il tuo volermi subito, il mio capire di non avere mai smesso. Di amarti. di volerti. Due solitudini insieme, o il grande amore di carne e di spirito in cui ho creduto? Sospeso senza una vera ragione? Rimasto come un morso fra la scapola e il cuore? La camera somiglia a una mansarda, adatta per scrivere o per fare l'amore, Non credevo arrivassi, invece ci sei. Su un letto, smarriti, nudi, noi, bruciamo di quella febbre, corteggiamo quell'abisso Che conosco, che conosci. Hotel Gregory, Zurigo, "zona rossa". Hotel Gregory, camera 401 Sei venuto. Non me lo aspettavo. Mi hai guardato dalla porta, quando ho aperto; tremando, hai incollato le labbra alle mie e mi hai baciato avvolgendomi di disperazione e di quella intollerabile necessità che provavo anch'io. Il tuo corpo è la mia casa. Sarà sempre un tornare a casa, avvicinarmi a te. La mia bocca era orfana del tuo sapore, della tua lingua, della tua pelle. La mia bocca era perduta. Fin dall'inizio, le camere d'albergo sono state il nostro altare. Fin dall'iniziio gli alberghi ci hanno fornito il rifugio segreto e necessario per questo nostro amore, per questo incredibile scompiglio che è stato: un amore clandestino, sbagliato, un amore storto e necessario: un abisso di piacere e dolore. La nostra urgenza, la carezza necessaria, quel brillare. Un destino, incontrarci? C'è la mia vita all'interno di questo ebook.. Una storia di abbandono totale,di caos e paura. Una storia che doveva essere raccontata. Doveva rimanere scritta, fermata, stretta, una tale vertigine vissuta senza tregua per interi pomeriggi: diventavano notti senza che ce ne rendessimo conto, chiudendo fuori il mondo da quelle porte anonime, di solito al quarto piano. C'è la mia storia in questo ebook, e la tua; Andrea, la storia della mia paura di perderti. La storia di tanti tuoi timori e di certe indimenticabili dolcezze Le vicende raccontate qui sono l'ultimo atto di una relazione basata sulla bellezza, la sottomissione, la dominazione, la febbre, il melodramma la follia, il sesso estremo che si fa sacralità Una storia d'amore. Contemporanea, intensissima. Scandalosa per tutti. Ma le vere storie d'amore, lo sono sempre. Una rovina. Abbiamo veramente vissuto tutto questo. Io lo so, tu lo sai. Una fortuna o una dannazione essere ancora vivi? Senza scampo, senza rimedio mi sei rimasto addosso. Zurigo, Stanza 401: La stanza di addio.


Detalles del ebook
ISBN:
9788863692976
Editorial:
Francesca Mazzucato
Formato:
PDF
Idioma:
Mandarín
Género:
Novela - Narrativa
Subgénero:
Novela erótica

Referencia:

8863692976 |

EAN:

9788863692976

Otros ebooks de FRANCESCA MAZZUCATO.

ver todos